Coronavirus/2: Le Linee guida del MIT per la sicurezza in cantiere

La lotta al Covid-19 ha fatto emergere l’assoluta necessità di sospendere tutti i cantieri. Il grido d’allarme lanciato dall’ANCE è stato accolto anche a livello istituzionale, si è assistito infatti negli scorsi giorni alla chiusura della quasi totalità di cantieri attualmente attivi in Italia.

Alla stretta sui cantieri, per cause di forza maggiore, sfuggono tutte quelle attività che garantiscono la prosecuzione delle reti di pubblica utilità, che riguardano l’edilizia sanitaria nonché quelli volti a garantire la sicurezza degli immobili (pubblici e privati).

Chiaramente nello svolgimento di tali attività dovranno essere rispettate tutte le prescrizioni di sicurezza contenute nei diversi decreti emanati dal Governo nelle scorse settimane.
Al fine di rendere uniforme l’applicazione di tali disposizioni il MIT ha pubblicato e condiviso un protocollo di regolamentazione contenente le misure per il contenimento della diffusione del COVID-19 nei cantieri edili.

Il documento predisposto dal MIT fornisce indicazioni operative nonché esempi pratici per facilitare l’interpretazione e l’applicazione delle misure ai titolari di cantiere, i subappaltatori ed i subfornitori.

È possibile scaricare le linee guida cliccando qui.



EnglishItaly